Le conseguenze di un trauma possono essere diverse: Concussione: lesione dei tessuti di sostegno del dente, senza dislocazione. Lussazione: dislocazione del dente in senso laterale o palatale o labiale. Sublussazione: allentamento di un dente senza dislocazione. Intrusione: dislocamento del dente dentro l’alveolo Estrusione: dislocamento parziale del dente fuori dal proprio alveolo In molti di questi casi, oltre che rassicurare e assumere cibi molli, è necessario riposizionare il dente, splintarlo (vedi alla voce splintaggio) per alcune settimane e controllare periodicamente la vitalità della polpa. – Avulsione: è la fuoriuscita traumatica del dente dal suo alveolo. Il dente va recuperato e conservato nella saliva o nel latte e reimpiantarlo al più presto; va quindi splintato.

« Torna al glossario