E’ un intervento chirurgico che ha lo scopo di esporre al di fuori della gengiva, la parte sana di una radice colpita da carie o frattura profonde, così da poterla recuperare e utilizzarla per scopi protesici.

« Torna al glossario